Quanto costa rifare la facciata di un condominio a Roma? Quali sono le spese per i ponteggi necessari? Per rispondere a queste domande e ad altri dubbi, Geometra Roma è il sito qualificato, con un team preparato di tecnici e figure professionali esperte del settore edile.

Basta chiedere un preventivo per essere informati su tutti i costi e sulle spese da intraprendere quando è necessario il rifacimento facciata condominio, o di un palazzo di noto spessore artistico.

L’importanza della ristrutturazione facciata esterna

Effettivamente, la facciata condominiale di un edificio che può essere un palazzo storico o un condominio, è il biglietto da visita e la prima cosa che si nota: l’impatto estetico è fondamentale per la riqualificazione di una città e di un territorio.

Molti edifici e condomini della città di Roma, ad esempio, risalgono al passato, dal ventennio fascista fino agli anni ’50 e ’60 del boom economico, per arrivare agli anni più recenti.

Inoltre, una città come Roma è ricca di condomini e palazzi signorili che appartengono alla storia e ai fasti degli anni trascorsi.

Rifacimento facciata condominio costi: la regolamentazione del 2020 prevede una fascia base di prezzo che va dai 60-90 € al metro quadrato: ovviamente, poi dipende dalle strutture, dai materiali e dalla valenza storico-artistica dell’edificio in questione. Ma andiamo più nello specifico.

Rifacimento facciate condominio: quali sono gli aspetti più importanti?

Per determinare tutti i costi rifacimento facciata per prima cosa bisogna tenere presente determinate spese come:

  • il noleggio e la costruzione dei ponteggi;
  • la demolizione dei cornicioni e del conseguente intonaco;
  • la pulizia dell’intera facciata, tra cui balconi, davanzali, terrazzi, finestre e decorazioni;
  • la posa dell’intonaco nuovo;
  • la fase della impermeabilizzazione;
  • la procedura di isolamento termico, la cosiddetta fase di isolamento a cappotto termico;
  • la procedura di tinteggiature e finalizzazione, tra cui dettagli e finish.
Vedi anche  Certificazione Canna Fumaria Roma

Nel dettaglio il costo ponteggio e rifacimento facciata

Di norma, l’affitto di un ponteggio varia dagli 8 ai 19 € al metro quadrato lungo il primo mese di lavori, per poi scendere ai 2 – 5 € per il secondo mese successivo.

Dopo aver installato i ponteggi e le impalcature si procede ad eliminare l’intonaco e a demolire i cornicioni originari: per questa fase il prezzo si aggira dagli 8 ai 30 € al metro quadro, incluse le spese per il trasporto nella discarica adeguata.

Occhio all’inquinamento ambientale che è vietato severamente e punito con multe salate! Gli inadempimenti potrebbe far lievitare del rifacimento facciata esterna i prezzi.

Per la pulizia e il rifacimento facciata esterna dell’intonaco si devono aggiungere altri 28-35 € al mq, più circa 50 € al mq quando si parla di isolamento termico a cappotto della facciata.

Come fase finale, bisogna procedere con la tinteggiatura della facciata del condominio: il costo si aggira sui 14-20 € al metro quadrato.

Cosa bisogna sapere sul rifacimento facciate condominiali?

La ristrutturazione facciata condominiale è inserito all’interno dell’edilizia libera, quindi non sono richiesti particolari permessi dall’amministrazione comunale.

Esiste, però un ente che si occupa di ambiente e regolamenta la dispersione di rifiuti sul suolo e sull’aria, il mantenimento di un assetto artistico ed estetico equilibrato al territorio e al contesto, più una serie di agevolazione sull’utilizzo di materiali nuovi e risorse energetiche alternative.

Tra i materiali più diffusi, ovviamente, il mattone e la pietra, ma anche resinati e fibra di carbonio per dettagli come vetrate e specchi (i cosiddetti materiali di industrial design).

Per un sopralluogo preciso per il rifacimento facciata esterna condominio a Roma contattate subito un nostro tecnico esperto!

Rifacimento Facciate Roma
 
 
CHIAMA SUBITO 800145068
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

800145068